RENTRI: pubblicato nuovo Decreto

Lo scorso 22 settembre sono state pubblicate una serie di informazioni in merito alle prossime scadenze relative al Registro Elettronico Nazionale di Tracciabilità dei Rifiuti, il RENTRI. Con un Decreto Direttoriale, emanato dalla Direzione Generale Economia Circolare del MASE, sono state ufficializzate le tempistiche per l'iscrizione e molti altri importanti dettagli.

Per quanto riguarda l'iscrizione al RENTRI, le scadenze variano a seconda del soggetto interessato e prevedono che l'iscrizione vada effettuata:

• a partire dal 15 dicembre 2024 ed entro il 13 febbraio 2025 per enti o imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi con più di cinquanta dipendenti, e per tutti gli altri soggetti diversi dai produttori iniziali; 

• a partire dal 15 giugno 2025 ed entro il 14 agosto 2025 per enti o imprese produttori di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi con più di dieci dipendenti; 

• a partire dal 15 dicembre 2025 ed entro il 13 febbraio 2026 per tutti i restanti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi obbligati. 

Altre scadenze, poi, sono state pubblicate in merito all'entrata in vigore dei modelli di registro e di formulario dei rifiuti. Si prevede che siano applicabili, a prescindere dall’obbligo di iscrizione al RENTRI, a partire dal 13 febbraio 2025.

Sono stabilite, infine, le date per l’obbligo della tenuta del Registro di Carico e Scarico (13 febbraio 2025 o dalla data di iscrizione al RENTRI in base alla categoria di appartenenza) e per l’emissione del FIR in formato digitale (13 febbraio 2026).

Si ricorda che, ai sensi del Decreto RenTRi, i Formulari digitali potranno essere esibiti durante il trasporto anche su dispositivi mobili.

Un ultimo importante aggiornamento riguarda il portale web del RENTRI: è online www.rentri.it, sito in corso di implementazione.


Questo sito utilizza cookie tecnici e profilativi, sia propri che di terze parti, per migliorare le funzionalità e per inviarti pubblicità e contenuti in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.